Liposuzione laser per ridurre Grasso Costi e Opinioni

Anche se non è diretta conseguenza dell’ obesità la cellulite può peggiorare in caso di grasso eccessivo localizzato proprio sulle parti colpite da panniculopatia. In questo caso potremo prendere in considerazione un intervento un po’ più invasivo come la liposuzione laser detta anche smartlipo o anche lopolisi.

Si tratta di un trattamento invasivo, di tipo chirurgico che ha come obiettivo la riduzione del grasso eccessivo localizzata su cosce, fianchi, glutei, addome e braccia. Il risultato si ottiene grazie al lavoro del laser in congiunta alla liposuzione classica, ovvero all’ aspirazione del grasso tramite cannule in acciaio inox. Il laser è collegato alla cannula ed è manovrato con precisione attraverso il grasso sottocutaneo. Il tessuto adiposo è poi sciolto nel processo.

Si tratta di un intervento sicuro? Come funziona? Ci sono rischi? Possono farlo tutti? Quanto costa? Si tratta di domande a cui daremo una risposta in questo articolo.

liposuzione

Il trattamento come avviene

È una vera e propria operazione chirurgica. La liposuzione laser (lipolaser per abbreviare) è in definitiva una liposuzione chirurgia meno invasiva, visto che le cannule di aspirazione sono di diametro più piccolo ed il conseguente sanguinamento e la formazione di edemi sarà minore.

Non è richiesta un’anestesia generale, ma solo quella locale. Il medico inserisce una cannula nella piccola incisione e l’energia termica prodotta dal laser scioglierà le cellule di grasso. Il tessuto adiposo fuso colerà poi fuori delle incisioni di piccole dimensioni. I liquidi in eccesso di grasso, se necessario, verranno rimossi con un aspiratore, un po’ come avviene nella liposuzione classica. I liquidi rimanenti verranno drenanti fuori dal corpo attraverso l’attività renale aiutata se possibile da un massaggio linfodrenante.

Le cicatrici che rimarranno saranno piccolissime e si rimargineranno in poco tempo. La liposuzione laser accelera anche la crescita di collagene.

Sebbene sia un trattamento considerato piuttosto sicuro sempre di intervento chirurgico si tratta. Ci sarà bisogno di un’anestesia, seppur locale, e quindi delle analisi di rito che andranno fatte prima di intraprendere un’operazione del genere. Non tutti i pazienti sono dei buoni candidati: chi soffre di diabete, i cardiopatici, chi presenta un sanguinamento eccessivo non può farla.

liposuzione forma

I diversi tipi di liposuzione

  • Liposuzione tradizionale: eseguita in anestesia generale
  • Liposuzione tumescente: eseguita in anestesia locale e, pertanto, è più sicura per il paziente rispetto a quella tradizionale
  • Liposuzione laser: Ci sono due tipi di laser liposuzione: 1. liposuzione laser esterna, ad esempio trattamenti Coolsculpting e Zerona; il laser è posto solo all’esterno della pelle; nessuna aspirazione con le cannule è eseguita, si tratta del tipo meno invasivo, ma i risultati sono sostanzialmente meno evidenti rispetto ad altri tipi di liposuzione 2. liposuzione laser interna:  include Smartlipo, SlimLipo, e altri sistemi laser che sono simili; il laser parte dalla cannula infilata all’ interno del grasso, viene sciolto in maniera drastica . Questa tecnica è molto più efficace rispetto alla liposuzione laser esterna.

Chi può fare liposuzione?

Buoni candidati per la liposuzione sono uomini e donne che presentano grasso localizzato e che NON SONO OBESE.Hanno inoltre una buona elasticità della pelle, fondamentale per ottenere buoni risultati, perché una volta “svuotata” la zona del grasso, la tende tende a “cadere”. L’elasticità è fondamentale per non avere pelle flaccida dopo l’jntervento . La perdita di elasticità è causata da gravidanze multiple, fluttuazioni di peso di più di 10 o 20 Kg o significativa perdita di peso, piú di 20 chili.

La liposuzione non è una procedura di perdita di peso , quindi se siete obesi non siete candidati idonei.

Quali zone del corpo possono essere trattate con laser liposuzione?

Le zone più frequentemente trattate per le donne sono l’addome, i fianchi ( “maniglie dell’amore”), esterno coscia, interno cosce, braccia e colloNegli uomini, che costituiscono circa il 30% dei pazienti della liposuzione, le zone più comunemente trattate includono il mento e del collo, addome, fianchi ( “maniglie dell’amore”), e il torace.

Rischi

Si tratta di un intervento piuttosto sicuro, ma è pur sempre un’operazione chirurgica che può sempre presentare delle complicazioni, seppur in percentuale molto bassa:

  • Infezioni: possono verificarsi dopo qualsiasi intervento chirurgico, compresa la liposuzione. Di solito vengono prescritti forti antibiotici  A volte, le infezioni possono essere gravi, ad esempio di fascite necrotizzante (batteri che erodono il tessuto) o si presenta una sindrome da shock tossico.
  • Embolia: può verificarsi quando il grasso entra nel sangue attraverso i vasi sanguigni rotti durante la liposuzione. Pezzi di grasso rimangono intrappolati nei vasi sanguigni, si riuniscono nei polmoni, o viaggiano fino al cervello. I segni di embolia polmonare (coaguli di grasso nei polmoni) possono manifestarsi con difficoltà di respirazione. Emboli di grasso possono causare invalidità permanente o, in alcuni casi, sono fatali.
  • Sieroma: Dopo la liposuzione, ci può essere del siero che si forma nelle zone in cui è stato rimosso il grasso.
  • Perforazione di organi: durante l’inserimento della cannula possono essere perforati organi importanti. In quel caso c’è bisogno di un intervento chirurgico.
  • Necrosi dei tessuti: La pelle nel sito dove è avvenuta la liposuzione può diventare necrotico o “morire”. Quando questo accade, la pelle può cambiare colore.

Qual è il recupero dopo la liposuzione?

  • dobbiamo stare a casa per 1-2 giorni
  • il dolore si presenta per circa 3-4 giorni
  • dopo 3-4 giorni, di solito i pazienti possono passare all’utilizzo di ibuprofene per ridurre il fastidio.
  • se si fa la liposuzione di Giovedi, il lunedì si può tornare al lavoro
  • esercizio fisico leggere può essere effettuato dopo 5-6 giorni, tipo cyclette, allenamento con i pesi per le braccia e le gambe, passeggiate
  • esercizio ad alto impatto come la corsa può essere ripreso a circa 3-4 settimane dopo la procedura e deve essere iniziata gradualmente

Costi

I prezzi della liposuzione con il laser partono da 1000 euro a salire, tutto dipende dalla zona da “trattare” ovvero addome, cosce-glutei, fianchi, braccia. Una lipsozione completa costa circa 4000-5000 euro, a seconda anche della città dove viene effettuata, a Roma e Napoli costa meno che a Milano.